Cos'è il sacco della spazzatura?

Cos'è il sacco della spazzatura?

Un sacco della spazzatura (inglese britannico) o sacco della spazzatura o sacco della spazzatura (inglese americano) è un sacchetto usa e getta utilizzato per contenere la spazzatura (inglese britannico), o l'equivalente nordamericano della spazzatura o della spazzatura. Tali sacchi sono utili per rivestire gli interni dei contenitori di rifiuti per impedire che gli interni del recipiente si rivestano di materiale di scarto. La maggior parte delle borse in questi giorni sono realizzate in plastica e sono generalmente di colore nero.
I sacchetti di plastica sono un modo comodo e igienico per gestire i rifiuti e sono ampiamente utilizzati. I sacchetti di plastica per la spazzatura sono abbastanza leggeri e sono particolarmente utili per i rifiuti disordinati o bagnati, come comunemente accade con i rifiuti alimentari, e sono utili anche per avvolgere i rifiuti per ridurre al minimo l'odore. I sacchetti di plastica sono spesso usati per rivestire lettiere o contenitori o cestini. Questo serve a mantenere igienico il contenitore evitando il contatto del contenitore con la spazzatura. Dopo che il sacco nel contenitore è stato riempito di lettiera, il sacco può essere estratto dai bordi, chiuso e legato con il minimo contatto con la materia di scarto.
Creata nel 1950, questa invenzione può essere attribuita ai canadesi Harry Wasylyk, Larry Hansen e Frank Plomp. [1] In uno speciale su CBC Television, il sacco della spazzatura verde si è classificato al 36 ° posto tra le 50 migliori invenzioni canadesi. [2]
I sacchetti di plastica possono essere inceneriti con il loro contenuto in strutture adeguate per la conversione dei rifiuti in energia. Sono stabili e benigni nelle discariche sanitarie; alcuni sono degradabili in condizioni specificate.